Gita con bistecca alla fiorentina per San Giovanni

By giugno 21, 2018articoli
Per San Giovanni, mangia una tradizionale bistecca.

Oggi ti organizzo una gita con bistecca alla fiorentina per San Giovanni. Sicuramente già lo sai, ma il 24 giugno è una festa molto sentita per Firenze, perché si festeggia il Santo patrono.

La giornata comincia già dalla mattina. Alle 8.30, nella Piazzetta di Parte Guelfa, parte il Corteo in abiti storici che arriva intorno alle 10.00 al Battistero, dove si terrà la cerimonia dei ceri.

In tempi antichi, le famiglie nobili di Firenze dovevano offrire dei ceri a San Giovanni; cere votive  che avrebbero dovuto ardere per un anno intero, all’interno del Battistero. Questa è una tradizione che il popolo fiorentino ha voluto tramandare fino ai giorni nostri.

Verso le 10.30, per chi fosse interessato, si tiene la messa nel Duomo. L’evento successivo inizia alle 17:00, e quindi, hai tutto il tempo per fare un giro tra le splendide strade di Firenze, passare dal Ponte Vecchio, fare un giro in Piazza Pitti ed avvicinarti alla stazione Santa Maria Novella,  verso l’ora di pranzo, per mangiare un’ottima bistecca alla fiorentina. Una bistecca dalla morbidezza unica, insaporita dai profumi della nostra brace, accesa h24.

Dopo esservi rifocillati e riposati potete andare in Piazza Santa Maria Novella, a due passi dal nostro ristorante dove, alle ore 16.00, partirà un altro corteo che attraverserà il centro per arrivare in Piazza Santa Croce, dove si terrà la Storica Partita di Calcio Fiorentino.

Il Calcio Storico Fiorentino, più comunemente chiamato “calcio in costume”, perché giocato con i costumi dell’epoca, è un gioco tipico fiorentino che risale al 1500.

Ogni anno, a giugno, si scontrano 4 squadre definite da 4 colori diversi che rappresentano i quartieri cittadini di Firenze: Rossi di Santa Maria Novella, Verdi di San Frediano, Bianchi di Santo Spirito e Azzurri di Santa Croce.

La finale di queste partite viene disputata ogni anno il 24 di giugno alle ore 17 in Piazza Santa Croce.

Le partite durano circa 50 minuti, in campo ci sono 27 calcianti per squadra e lo scopo del gioco è portare la palla in fondo al campo avversario, quando questo avviene, il punto viene chiamato “caccia”.

Alle ore 22.00, per circa un’ora, finalmente ci saranno i fuochi o, come si dice a Firenze, i “fohi”. Puoi guardarli sui lungarni, insieme a tantissimi fiorentini e turisti, a conclusione di una splendida giornata.

Quindi che aspetti?? Chiama i tuoi amici, organizzatevi per passare la domenica a Firenze e approfittatene per venire a mangiare da noi.

PRENOTA ORA la tua bistecca

Lady Cuore

Author Lady Cuore

More posts by Lady Cuore

Leave a Reply