La marinara, una pizza da intenditori

By ottobre 11, 2018articoli

Si narra che i pescatori del Settecento, al ritorno della notte passata in mare, mangiassero una focaccia appena sfornata, insaporita con pomodoro, origano e olio. Molti di loro, quando la pesca era andata particolarmente bene, aggiungevano alla pizza dei piccoli pesciolini di scarto.
Poi vennero giorni in cui il mare sembrava non voler più regalare i suoi preziosi frutti. Ma uno di quei pescatori, pieno di inventiva, non si scoraggiò e pensò di usare un ingrediente profumato e saporito, un antibatterico naturale, che i marinai portavano sempre con loro: l’aglio.
Da allora, la marinara è una delle pizze più amate, soprattutto a Napoli.

La marinara, con aggiunta di acciughe

Tra i napoletani c’è una credenza: se vuoi sapere se un pizzaiolo è bravo, ordina una marinara! Perché è la sua semplicità che fa emergere le doti del pizzaiolo. E Francesco Caruso ce la mette tutta per fare una Marinara squisita! 😉 Oltre all’aglio, origano e olio EVO, aggiunge il Piennolo D.O.P. fresco. Un pomodoro rosso fuoco che cresce sul terreno lavico del Vesuvio. Le sue bacche sono dolci e ricche di sali minerali, riconoscibili dal simpatico ciuffetto. Un pomodoro talmente amato dai partenopei da guadagnarsi un posto nel presepe tradizionale!

Piennolo D.O.P. fresco

Una pizza fragrante di spezie del Mediterraneo, arricchita (per chi ne faccia richiesta) con acciughe del Mar Cantabrico.

A Fratelli Cuore la Marinara è una Temporary Pizza: sarà in carta solo fino a domenica 28 ottobre 2018.

Non perderti questa appetitosa delizia!

PIZZA MARINARA + BIRRA A € 12,90

PIZZA MARINARA con ACCIUGHE DEL CANTABRICO + BIRRA A € 12,90

 

PRENOTA ORA
fratellicuore

Author fratellicuore

More posts by fratellicuore

Leave a Reply